JOSEPHINE CALEFATI

PSICOLOGA PSICOTERAPEUTA A BARI E BRINDISI

“Ho sempre pensato che per combattere i momenti più bui, non avrei dovuto mostrare le mie vulnerabilità.
Poi, con la terapia, ho imparato ad accettare quel buio, e a dare spazio a quelle debolezze che continuavo a tenere in ombra.
Quando ho abbracciato quelle parti di me, mi sono sentita davvero forte.”

Come posso aiutarti?

  • Consulenza Psicologica
  • Psicoterapia individuale
  • Psicoterapia di coppia e familiare
  • Mindfulness
  • Disturbi d’ansia e attacchi di panico
  • Disturbi del comportamento alimentare
  • Depressione e Disturbi dell’umore
  • Disturbi di personalità
  • Disturbo post-traumatico da stress
  • Disturbo ossessivo-compulsivo
  • Psicoterapia sull’omofobia

Contattami Ora

Per fissare un appuntamento o per maggiori informazioni.


CHIAMA ORA
327 10 06 235

Chi sono

Sono la Dott.ssa Josephine Calefati, Psicologa e Psicoterapeuta ad orientamento Cognitivo-Comportamentale.
Svolgo la mia attività come libero professionista tra le province di Bari e Brindisi.

Fin dalla giovane età di 12/13 anni ho sempre avuto una certa predisposizione all’ascolto e alla ricerca di soluzioni, nel tentativo di aiutare l’altro, realizzando non molto tempo dopo di voler rendere questa propensione il mio lavoro.

Mi sono impegnata tanto per arrivare qui, dove sono oggi, esattamente tra queste righe, per fare questo lavoro, e sono pienamente soddisfatta e felice del mio percorso e della mia professione.

Mi sono laureata in Psicologia Clinica presso l’Università degli studi di Padova. Successivamente mi sono diplomata presso la scuola di Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale A.T. Beck di Roma e Caserta ed iscritta dal 2017 all’Ordine degli Psicologi Regione Puglia, n.5378.

Ho raccolto svariate esperienze, che mi hanno permesso di entrare in contatto con realtà differenti, e che hanno contribuito a formarmi come professionista nel settore della salute mentale: dall’istituto Oncologico Veneto, con i pazienti oncologici, su cui ho anche elaborato il mio progetto di tesi; all’Unità Operativa per le Dipendenza presso la Casa di Reclusione di Padova fino ai  Centri di Neuropsichiatria Infantile e Centri di Salute Mentale, che mi hanno permesso di fare esperienza con adolescenti, famiglie e adulti.

Queste sono solo alcune delle principali esperienze che hanno segnato la mia crescita personale e professionale.

Dopo ben undici anni di formazione ed esperienza sul campo, eccomi qui, pronta a svolgere il mio lavoro, con passione e dedizione.

Leggi di più

La Psicoterapia Online

La psicoterapia online permette di abbattere le distanze, facilitando l’accesso a un servizio di cura, in qualsiasi luogo, con una semplice connessione internet a disposizione ed un luogo sereno al riparo da distrazioni che possano interferire con il delicato ambiente della stanza terapeutica (seppur online).
L’efficacia della terapia non è messa in discussione, e questo viene dimostrato dalle innumerevoli ricerche scientifiche in merito.

Come funziona la psicoterapia

Fase 1: Prenota il primo colloquio

Puoi contattarmi telefonicamente o tramite e-mail, come preferisci. Insieme decideremo un giorno e un orario in cui poterci incontrare, per il nostro primo colloquio. In questa fase riceverai tutte le informazioni utili.

Fase 2: Il primo colloquio

Durante il primo colloquio potremo conoscerci e avrò modo di appurare i motivi che ti hanno portato/a qui da me, in questo incontro, per poi definire il problema o le difficoltà che stai riscontrando in questo momento della tua vita, e quali sono i tuoi bisogni.

Al termine dell’incontro si valuterà il tipo di intervento più adatto la tua situazione e alle tue richieste. Non è detto infatti, che servirà per forza un percorso di psicoterapia, potrebbe essere sufficiente anche qualche incontro di supporto psicologico. Sarà una decisone condivisa. Laddove dovesse essere più indicata una psicoterapia, capiremo insieme come procedere.

Importante: il primo colloquio non ci vincola a cominciare nulla se non siamo motivati, o convinti, o se semplicemente non ci siamo sentiti a nostro agio nella relazione. Il primo colloquio serve anche a capire questo, se effettivamente possiamo lavorare bene insieme. Quindi, se non sei pienamente convinto, possiamo prenderci del tempo per fissare un nuovo appuntamento, in caso contrario si passa direttamente alla fase 3.

Fase 3: Cominciamo la terapia

La terapia consiste in incontri della durata di circa 50-60 minuti, con cadenza settimanale (andando avanti la frequenza delle sedute potrebbe variare), i giorni e l'orario verranno concordati insieme, così come la scelta del tipo di terapia da attuare, se individuale, di coppia o famigliare. In merito alla durata del percorso, ovviamente è variabile, e va valutato nel caso specifico. Le strategie adottate saranno scelte in base alla difficoltà presentata, questo vuol dire che non tutte le persone vengono trattate con la stessa tecnica, proprio perché ognuno di noi ha bisogni ed esigenze differenti, con storie e problematiche diverse. È la tecnica che deve adattarsi alle varie situazioni e alle richieste, per essere più efficace ed efficiente possibile.


P.I. 02666820747
© 2022. «powered by Psicologi Italia». È severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.